Accesso atti

Ultima modifica 23 dicembre 2020

L'accesso agli atti in deposito presso l'ufficio avviene in maniera diversificata a seconda della tipologia degli atti stessi. Per i piani urbanistici generali ed attuativi (Piano regolatore, Piani di Lottizzazione, Piani di recupero ecc.) l'accesso avviene in maniera diretta da parte di tutti i cittadini senza alcuna restrizione e durante l'apertura al pubblico degli uffici.

Per quanto riguarda le pratiche edilizie i diretti proprietari degli immobili o i tecnici da loro delegati possono avere accesso diretto alla pratica. In caso di accesso agli atti di pratiche relative ad immobili non di proprietà va depositata apposita domanda nella quale va specificato in maniera diretta qual è l'interesse legittimo a visionare la pratica (es. tutela dei diritti dei terzi ecc.), nel contempo l'ufficio provvederà ad informare il proprietario dell'accesso richiesto. In caso in cui non sia dimostrato un interesse legittimo, l'accesso agli atti dovrà essere autorizzato dal proprietario.

Richiesta
Può essere presentata richiesta all’Ufficio Protocollo del Comune, utilizzando il modulo allegato.

Per l’accesso agli atti vanno versati diritti di segreteria pari ad Euro 50,00, da versare sul C.C. n° 13923636, intestato a Comune di Grottazzolina – Servizio Tesoreria + spese di copia.

Il modulo può essere inviato via pec all’indirizzo: comune.grottazzolina @emarche.it

Tempi di Rilascio
Dalla data di presentazione della richiesta regolarmente protocollata, l’Ufficio ha tempo 30 giorni per il rilascio.

Il periodo può essere interrotto per la richiesta di atti o elementi integrativi.

Modello per la richiesta accesso agli atti
Allegato formato doc
Scarica